pc industriali range esteso

PC industriali a range esteso: la soluzione per l’automazione in ambienti estremi

Partiamo da un presupposto su cui siamo tutti d’accordo: determinati ambienti richiedono attrezzature specifiche. Come non andresti mai a sciare con i pantaloncini da calcetto (credo), così anche quando si tratta di dispositivi IT l’ambiente di utilizzo gioca un ruolo fondamentale.

È proprio per i contesti con condizioni ambientali estreme che sono progettati i PC industriali con range di temperatura esteso: che si tratti di stazioni di ricerca in alta montagna o piattaforme petrolifere in zone desertiche, questa particolare tipologia di PC riesce a garantire comunque piena operatività, senza rischi di surriscaldamento, congelamento dei componenti, o guasti all’intero sistema.

In questo articolo vedremo cosa sono e come funzionano i PC a range esteso, che vantaggi hanno rispetto ai PC tradizionali, gli elementi da considerare prima di acquistarne uno, e alcuni consigli per utilizzarli al meglio nell’automazione industriale.

Cos’è un PC industriale a range esteso e come funziona

Un PC industriale a range di temperatura esteso è un computer progettato specificatamente per ambienti con temperature estreme, sia molto alte che molto basse: riescono infatti a garantire piena operatività dai -40°C fino ai +85°C.

I computer standard, invece, operano a temperature comprese tra lo 0°C e i 60°C max.

Per funzionare anche in condizioni ambientali così estreme, quindi, i PC a range esteso sono realizzati con componenti e materiali progettati specificatamente per la resistenza alle variazioni di temperatura. 

Per di più, sono progettati sia per dissipare il calore in modo efficiente quando sottoposti ad alte temperature, sia per mantenere i componenti critici ad una temperatura idonea quando i gradi scendono sotto lo 0°. Per questo possono integrare dissipatori di calore avanzati o sistemi di isolamento termico per proteggere i componenti essenziali.

Vantaggi dei PC industriali a range esteso rispetto ai modelli tradizionali

Utilizzare un PC industriale con range esteso piuttosto che un computer tradizionale porta notevoli vantaggi, non solo in termini di operatività del computer in senso stretto, ma anche di produttività vera e propria:

  • prima di tutto, dato che questi PC garantiscono piena funzionalità in un intervallo di temperature più esteso, puoi utilizzarli tranquillamente anche in condizioni climatiche estreme, senza preoccuparti che il PC subisca guasti o malfunzionamenti;
  • di conseguenza, non ti toccherà riparare o sostituire puntualmente il PC; anzi, potrai contare sulla sua piena operatività;
  • non rischierai di perdere dati o informazioni dovute al guasto dei componenti interni;
  • potrai mantenere il tuo progetto sempre operativo, riducendo al minimo il rischio di fermi macchina.

Cosa considerare quando si sceglie un PC industriale a range esteso

Ci sono due elementi fondamentali, e strettamente collegati, da considerare quando si sceglie un PC a range esteso:

  • le effettive variazioni di temperatura a cui è sottoposto l’ambiente di utilizzo del PC;
  • le componenti interne del PC.

Le componenti, infatti, possono essere certificate per “wide temperature range”, che garantisce l’operatività da -40° a +85°C, o anche per “extended temperature range”, da -20° a +75°C. 

È quindi importante controllare che le componenti interne del PC abbiano un range di temperatura effettivamente idoneo per l’ambiente di utilizzo del computer.

Facciamo un esempio: se devi utilizzare il PC in un totem outdoor esposto sempre al sole, saranno sufficienti componenti con l’extended temperature range; se invece devi integrarlo in una stazione di ricerca in montagna dove si scende facilmente sotto i 20°C, allora dovrai assicurarti che le componenti del PC abbiano il wide temperature range.

Un’altro fattore da tenere in conto, come per tutti i PC industriali del resto, è la garanzia: la maggior parte dei PC sul mercato, infatti, sono coperti da 1, massimo massimo 2 anni di garanzia per le aziende. 

Ecco perché con la nostra linea di PC industriali Kimera Computers abbiamo voluto dare un grado di protezione e rassicurazione in più alle aziende, coprendoli con certificazione CE e ben 3 anni di garanzia

Come utilizzare al meglio un PC industriale a range esteso per l’automazione in ambienti estremi

Nel campo dell’automazione industriale, gli ambienti estremi rappresentano una sfida significativa per l’affidabilità e le prestazioni dei sistemi informatici. 

Ecco quindi alcuni consigli per utilizzare al meglio un PC a range di temperatura esteso in automazione industriale: 

  1. assicurati di selezionare un PC industriale che soddisfi i requisiti specifici dell’ambiente in cui sarà utilizzato. Oltre alla temperatura, considera variabili come l’umidità, le vibrazioni e la presenza di polvere o agenti chimici aggressivi. I nostri PC industriali sono progettati per resistere a queste condizioni, garantendo prestazioni affidabili anche nelle situazioni più estreme;
  2. controlla periodicamente la temperatura interna del PC, per massimizzarne l’efficienza;
  3. scegli un dispositivo che abbia tutte le caratteristiche tecniche richieste dal tuo progetto, ma senza essere sovradimensionato: features aggiuntive o superflue, nel migliore dei casi, possono rappresentare un inutile costo in più; nel peggiore, possono portare a sovraccaricare il PC con il rischio di guasti, se inadatto al tuo contesto di utilizzo;
  4. conduci una manutenzione regolare e un monitoraggio delle prestazioni del PC, in modo da individuare eventuali anomalie in anticipo e intervenire tempestivamente. Con i PC industriali Kimera Computers, puoi contare sul nostro supporto tecnico e assistenza in 3-5 giorni lavorativi per danneggiamenti o guasti al tuo dispositivo per tutti e 3 gli anni di garanzia.

Come accennavo prima, i nostri Kimera Computers sono certificati CE e garantiti per 3 anni. In più, progettiamo ogni Kimera ad hoc nei nostri laboratori, in base alle specifiche esigenze dei nostri clienti. 

Negli anni, abbiamo sviluppato diverse soluzioni per l’operatività a temperature estreme, personalizzandole in base alle specifiche tecniche richieste e all’ambiente di utilizzo del PC. Per esempio:

  • Devi utilizzare il PC in un ambiente con temperature estremamente elevate (o estremamente basse) e che presenta polveri? Possiamo realizzare un Kimera fanless con range di temperatura esteso.
  • Devi integrare il computer in un ambiente molto caldo, ma senza polveri o umidità? Possiamo realizzare un Kimera con range di temperatura esteso, non necessariamente in versione fanless.

Vuoi dare un’occhiata ad alcuni modelli che abbiamo già realizzato per i nostri clienti?

Scopri i PC industriali a range esteso di Kimera Computers!

PC industriali a range esteso: la soluzione per l’automazione in ambienti estremi

L'autore

Matteo Pinato

Matteo Pinato is the CEO & Founder of Kimera Computers. After working for over 10 years in the IT sector, he established his own company KM Soltec in 2017 and has developed several brands since – like Kimera Computers and Tastiere Industriali. He’s in love with the IT world, motorbike trips, and – above all – with his little boy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi Informazioni

Accetto l’Informativa sulla privacy e le Condizioni di utilizzo.