Configurazione PC industriale: Quali componenti scegliere?

Al momento stai visualizzando Configurazione PC industriale: Quali componenti scegliere?

Quali sono le componenti che non possono mancare in un PC industriale? Qual è la migliore configurazione per un modello che deve essere integrato in un ambiente gravoso? E quella per applicazioni grafiche pesanti, o per gestire più macchinari?  

A volte è giusto ripartire dalle basi. Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo.

Quali sono le componenti principali di un computer

Le componenti principali di un PC sono:

  • CPU (Central Computing Unit): il processore del computer, il suo “cervello” o “motore” 
  • Motherboard o scheda madre: la scheda elettronica che raccoglie i circuiti e i collegamenti di interfaccia tra le componenti interne del PC, come anche i bus di espansione e le interfacce verso le periferiche esterne.
  • RAM (Random Access Memory o memoria ad accesso casuale): la memoria temporanea del PC dove vengono copiati (caricati) i programmi che la CPU deve eseguire. Una volta chiusi i programmi, le modifiche effettuate verranno perse, a meno che non siano state salvate sul disco rigido o su altra memoria non volatile
  • Hard disk o disco rigido: un dispositivo di archiviazione del computer in cui si possono salvare tutti i dati di lavoro ed elaborazione; a seconda delle esigenze di memoria, si può integrare più di un disco nel PC  
  • Case: la carrozzeria del PC, per intenderci, realizzata a seconda delle porte output integrate.

Questi sono i fondamentali, ma a seconda delle esigenze si possono aggiungere anche altre componenti, come:

  • schede di espansione, per aggiungere più connettori come USB, LAN, seriali, etc.
  • schede di acquisizione video, per registrare in alta definizione, trasmettere e ottimizzare video collegando il PC ad un dispositivo compatibile
  • schede grafiche o schede video, per migliorare le prestazioni grafiche del PC

Ultimo ma assolutamente non da ultimo, l’alimentatore, per trasmettere la corrente elettrica alla macchina. In alcuni casi l’alimentatore è già incluso con il PC, in altri no (per approfondire leggi il nostro articolo sull’alimentore per pc industriale ).

Cosa non può mancare in un pc industriale

Sicuramente in un PC industriale non possono mancare le 5 componenti principali che abbiamo appena visto: CPU, scheda madre, RAM, disco, e case – un computer senza una di queste componenti sarebbe come una macchina senza ruote o motore. 

Una particolarità dei PC industriali è l’hardware: è fondamentale che questi computer siano realizzati con componenti industriali, che hanno un lifecycle ben più esteso rispetto alle componenti consumer.  Questo permette poter reperire le stesse componenti per periodi di 3-5 anni fino anche di 10, con garanzia di supporto a lungo termine.

In parole povere, non ti servirà più riconfigurare i PC con i settaggi giusti perché la casa produttrice ha apportato variazioni all’hardware. Semplicemente, l’hardware industriale viene garantito per anni. Ed è molto più sicuro ed efficiente per essere utilizzato in ambienti gravosi o comunque industriali.

I connettori poi sono un altro elemento fondamentale, che dipendono dalla configurazione richiesta. Vediamo qualche esempio.

Scopri le migliori configurazioni di PC industriali

Le configurazioni di PC industriali possono essere varie e cambiano in base alle esigenze del cliente.

Un PC industriale è bene che abbia di base almeno: 2 porte video, 1 LAN, e 4/5 USB

In ambito industriale è molto frequente che venga richiesta una o più porte LAN (che servono per interfacciarsi ai macchinari oltre che per connettere il PC in rete) e delle porte Seriali, anche queste utilizzate per connettere dispositivi al PC industriale o per interfacciarsi alle macchine.

Sarebbe sbagliato dire a priori quali sono le migliori configurazioni di PC industriali – tutto dipende dalle esigenze. L’importante è scegliere una configurazione che risponda a tutte le richieste ma senza aggiungere componenti o connettori superflui, per non avere un PC inutilmente sovradimensionato rispetto all’utilizzo che se ne deve fare.

Scopri le nostre soluzioni su misura per te e la tua azienda

I nostri Custum Pc industriali sono realizzati su misura per soddisfare ogni specifica esigenza. Ad esempio:

  • devi collegare il tuo computer a un macchinario e non puoi rinunciare alla connettività in rete? Possiamo configurare il tuo modello con più porte LAN;
  • l’ambiente di lavoro ha polveri e umidità e il PC è sottoposto ad alte temperature? Ci sono i Kimera fanless con range di temperatura esteso;
  • devi utilizzare il PC per applicazioni grafiche pesanti e poterlo collegare a 3 monitor indipendenti? Integreremo nel tuo PC 1 scheda video.

Da PC con 6 porte LAN, 16 seriali e 12 USB a PC con range di temperatura esteso e IP65, possiamo personalizzare i nostri modelli con esattamente quello che ti serve: niente di più, niente di meno.

E per valutare quali sono i componenti che effettivamente ti servono e orientarti sulla configurazione più adatta ci sono i nostri tecnici:

Contattaci per richiedere una consulenza gratuita

Valuteremo le tue esigenze, l’ambiente di utilizzo del PC ed eventuali richieste particolari per consigliarti il PC perfetto. Se intanto vuoi dargli un’occhiata, puoi scoprire tutti i nostri PC Industriali.



Lascia un commento